Privacy Policy Wine – Stblack's Corner

SimCity4 Deluxe su Linux (Mageia)

Io possiedo SimCity 4 Deluxe, originale (potete anche acquistarlo qui) e perfettamente funzionante in windows.
Se volete installarlo in linux potete farlo, ma dovete prima scaricarvi winetriks ed installare i requisiti software che richiede e cioè DirectX.
Poi installarlo e scaricare il no-cd  fix.
Ora se volete la risoluzione giusta, come è capitato a me che ho un notebook con risoluzione 1366×768, allora aggiungete una voce di menu. Potete copiarla dalla esistente voce di menu e cambiare.

Poi come comando cancellate l’esistente e mettete :

env WINEPREFIX=”/home/mornot/.wine” wine C:\\windows\\command\\start.exe /Unix “/home/mornot/.wine/dosdevices/c:/Programmi (x86)/Maxis/SimCity 4 Deluxe/Apps/SimCity 4.exe”  -CustomResolution:enabled -intro:off -r1366x768x32 -f


Sopra potete distinguere la risoluzione e quindi cambiarla a vostro piacimento. Ovviamente la home mornot è la mia, ma vostra sarà diversa.
Attenzione a non cambiare la risoluzione da dentro al gioco, perché non tutte hanno una voce di scelta e potrebbe metterne una di default che a voi non va bene.
Grazie anche a questo sito per il trucco della risoluzione.


Buon Divertimento. 

http://feedburner.google.com/fb/a/dashboard?id=rgjdoi665ii5op64ls2ogfrmr8

WYSIWYG Web Builder con WINE su Ubuntu

Se qualcuno cercasse un software semplice per la creazione di pagine web potrebbe dare un’occhiata a WYSIWYG Web Builder.
L’acronimo WYSIWYG sta per What You See Is What You Get, e cioè quello che vedi è ciò che hai e si riferisce alla caratteristica che viene anche definita alcune volte “Visual” da alcuni ambienti di programmazione o altro come ritocco fotografico o ancora DTP. Questo  interessante ambiente di programmazione visuale permette di creare con facilità sito web facendo uso anche di framework AJAX molto famosi come jquery.
Per caricarlo su Linux purtroppo è necessario fare uso di WINE.

1. Prima di tutto scaricatelo dal sito ufficiale
http://www.wysiwygwebbuilder.com/download.html

2. Se ora cercate di installarlo e avviarlo potreste incorrere un errore (visto avviandolo da console e non graficamente) per cui mancano le librerie mfc42, msvcp60.

3. Seguendo le FAQ di WINE andate al punto 6.5 e trovate come scaricare librerie aggiuntive richieste dal software per Windows usando un interessante script chiamato winetricks.

4. Scaricatelo e rendetelo eseguibile.

wget http://www.kegel.com/wine/winetricks 
 
chmod +x winetricks 
 

5. Avviate wintricks da terminale e selezionate vcrun6.ù

./winetricks

Da terminale dovreste ottenere qualcosa di simile:

alid@studente:~$ ./winetricks
fixme:ole:DllRegisterServer stub
Executing /usr/bin/cabextract /home/alid/.cache/winetricks/vcredist.exe -d /home/alid/.wine/dosdevices/c:/windows/system32 -F mfc42u.dll
Extracting cabinet: /home/alid/.cache/winetricks/vcredist.exe
  extracting /home/alid/.wine/dosdevices/c:/windows/system32/mfc42u.dll
All done, no errors.
Using native,builtin override for following DLLs: msvcrt
Executing early_wine regedit c:\winetrickstmp\override-dll.reg
REGEDIT4
[HKEY_CURRENT_USER\Software\Wine\DllOverrides]
“*msvcrt”=”native,builtin”
Install of vcrun6 done
winetricks done.

6. Ora dovreste ottenere la schemata di accesso per registrarlo o per provarlo per 30 giorni.

Leggete e accettate, se siete d’accordo, la licenza d’uso.
Ecco Web Builder sotto Linux.

Se dovesse darvi un errore nel lanciarlo dall’icona creata da wine sul desktop o sul menu, allora controllate di avere nel programma da lanciare il percorso reale sul file system reale, non quello di wine.
Il comando giusto nel mio caso è :
/home/alid/.wine/drive_c/Programmi/WYSIWYG\ Web\ Builder\ 7/WebBuilder.exe

da terminale invece funziona anche:
env WINEPREFIX=”/home/alid/.wine” wine C:\\Programmi\\WYSIWYG\ Web\ Builder\ 7\\WebBuilder.exe
Ciao
Stblack

http://feedburner.google.com/fb/a/dashboard?id=rgjdoi665ii5op64ls2ogfrmr8

.NET 2.0 su ubuntu

Se provando ad usare in linux, usando Wine, programmi compilati per windows avete il seguente messaggio di errore
install the Windows version of Mono to run .NET executables

provate a :

* Avviare un teminale a posizionatevi nella vostra directory .wine
cd /$HOME/.wine

* Impostate sulla configurazione di Wine windows 2000 come default per le applicazioni avviate da wine

: Lanciate in succesisone :

wget http://kegel.com/wine/winetricks

Ottenendo qualcosa di simile a :

–2009-11-26 15:35:01– http://kegel.com/wine/winetricks
Risoluzione di kegel.com… 216.92.86.126
Connessione a kegel.com|216.92.86.126|:80… connesso.
HTTP richiesta inviata, in attesa di risposta… 200 OK
Lunghezza: 126833 (124K) [text/plain]
Salvataggio in: “winetricks”

100%[======================================>] 126.833 36,4K/s in 3,4s

2009-11-26 15:35:05 (36,4 KB/s) – “winetricks” salvato [126833/126833]

Poi :

sh winetricks corefonts dotnet20

Ottenendo una serie di scaricamenti con wget dei font di windows ed alla fine un download di dotnetfx.exe di circa 22 MB e la classica installazione del .NET Framework 2.0 in formato windows.

Ricordatevi poi di fare un refresh della cache dei font (come da http://www.commandlinefu.com/commands/view/3721/refresh-the-cache-of-font-directory) con :

fc-cache -f -v

ed ancora :

sh winetricks fakeie6
http://feedburner.google.com/fb/a/dashboard?id=rgjdoi665ii5op64ls2ogfrmr8