Privacy Policy

Chi è interessato alla programmazione avrà sicuramente sentito parlare di AppInventor, il nuovo tool di programmazione di Google per il sistema operativo Android per i telefonini, ma se non lo avete mai fatto perché pensate che sia una cosa complicata allora potete provare a tuffarvi nel mondo della creazione di applicazioni.
AppInventor è un passo in avanti notevole per la programmazione che si può paragonare all’invenzione del “Visual”, da cui derivano tutti i tool RAD che si basano su una programmazione IDE. Ma di cosa stiamo parlando esattamente?
Per sviluppare una applicazione occorre prima di tutto conoscere un linguaggio di programmazione come il C, C++, Java, C# . Poi acquistare o usare un programma dove scrivere l’applicazione (Visual_Studio_.NET della Microsoft, SharpDevelop, Code::Blocks, QT Creator etc..) , che normalmente è un “ambiente” integrato di sviluppo che permette sia di scrivere il codice sia di sviluppare la grafica dell’applicazione che si intende fare.
Questa metodologia è quella usata sino ad oggi e l’ultima grande innovazione è stata quella dello sviluppo “Visuale” dell’applicazione portato dall’introduzione dei linguaggi di programmazione ad oggetti che permette di sviluppare l’applicazione a partire dalla parte grafica costruendo dopo il codice.
AppInventor porta ancora oltre questo concetto perché oltre a fare disegnare la grafica del programma con tutti i pulsanti, etichette, campi testo etc… per costruire la logica di funzionamento che prima si faceva con il linguaggio di programmazione ora si fa con una grafica che fa comporre come un puzzle senza scrivere una riga di codice.
Pezzo dopo pezzo si compone  l’applicazione e la si scarica sul telefonino Android oppure la si prova sull’emulatore integrato, che non ha alcune funzioni come la geolocalizzazione o la macchina fotografica, ma è in tutto e per tutto un piccolo telefono “software” virtuale perfettamente funzionante.
In questo video Tutorial avete un esempio di quello che si può fare semplicemente e GRATUITAMENTE (ed immediatamente avendo un account gratuito su google) scaricando qui il programma disponibile per Windows, Linux e Mac.

http://feedburner.google.com/fb/a/dashboard?id=rgjdoi665ii5op64ls2ogfrmr8

stefano.negro

Nato a Genova dove vivo attualmente. Amante della tecnologia, del trekking e della montagna. Uso Mac, Linux e altro. 49ers and Genoa fan. https://twitter.com/stblack https://it.gravatar.com/stewenergy

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: