Privacy Policy kde – Stblack's Corner

Radeon Power Management, plasmoide per KDE

Interessante widget per kde per gestire il power management del driver free radeon per le schede grafiche AMD/ATI. Per installarlo prima di tutto occorre dare agli utenti il permesso di cambiare la gestione delle impostazioni del risparmio di energia:

 chmod a+w /sys/class/drm/card0/device/power_method
 chmod a+w /sys/class/drm/card0/device/power_profile

Adesso come root è necessario montare il filesystem in debug per permettere all’applet di mostrare frequenze e voltaggio.

mount -t debugfs none /sys/kernel/debug

Inoltre per renderli permanenti devono essere messi in :

/etc/rc.local

Poi come normale utente verifichiamo che non sia già installato.

plasmapkg -r radeon-pm

Poi lo installiamo:

plasmapkg -t plasmoid -i radeon-pm.plasmoid

Il significato dei pulsanti si può prenderere direttamente dal sito ufficiale del driver radeon http://wiki.x.org/wiki/RadeonFeature


Link : http://opendesktop.org/content/show.php?content=139738

Impostare un ambiente di sviluppo con le QT sotto windows

Per realizzare software che possa essere compilato sia sotto windows che sotto linux abbiamo a disposizione delle librerie, e le più famose sono:

  • QT
  • GTK
  • WXwindows
  • Openmotif

prendendo in esame la prima, alla base del desktop grafico KDE, occorre seguire una serie di passi.

  1. Accertarsi di avere installato il compilatore GCC per windows, che è possibile prelevarlo da qui, selezionando quello con la data più recente. Questo piccolo installer vi permetterà di sceglere se installare il compilatore C, C++, Fortran, ObjectiveC.
  2. Poi scaricare il QT SDK 

Alcuni tutorial per lo sviluppo con le QT si possono trovare
http://qt-project.org/search/tag/tutorials
e anche video su
http://www.qtcentre.org/threads/38256-QT-video-tutorials-on-YouTube

http://feedburner.google.com/fb/a/dashboard?id=rgjdoi665ii5op64ls2ogfrmr8

KDE 4.8.1

KDE 4.8.1

 

Circa un mese fa KDE ha rilasciato un aggiornamento alla release 4.8 del celebre desktop in un progetto più ampio di fare, con cadenza mensile, una serie di aggiornamenti che stabilizzino tale release. Principalmente si tratta di correzioni e aggiornamenti alle traduzioni (KDE 4.8 ne supporta ben 55).

Inoltre il framework semantico Nepomuk è stato oggetto di correzioni di numerosi bug che ne migliorano anche le prestazioni.

Le release si possono trovare su techbase.kde.org e prevede :

  • 3 Aprile : 4.8.2
  • 1 Maggio 4.8.3
  • 5 Giugno 4.8.4

L’uscita del ramo 4.8 lo scorso Gennaio ha visto importanti miglioramenti nel motore di rendering di KWin, il windows manager di KDE, che fornisce molti effetti grafici similari a Compiz. A differenza di quest’ultimo però Kwin funziona anche senza una scheda grafica 3D con effetti abilitati, perchè in tal caso disabilita la funzione composite che si occupa di tali effetti grafici avanzati (trasparenze, animazioni, ombre, e molto altro).

Per esempio alcune funzioni fornite da KWin sono :

CTRL+F9 : mostra delle miniature delle finestre aperte

CTRL+F8 : mostra tutti e quattro i desktop in miniatura

ALT+TAB : permette di passare tra una applicazione ed un’altra con una comoda miniatura

Per provarlo potete scaricare Gentoo 12.1, uscito il 1 Aprile 2012.

Purtroppo Debian è ferma alla 4.7.4

Fonti :

http://kde.org/announcements/announce-4.8.1.php

http://techbase.kde.org/Schedules/KDE4/4.8_Release_Schedule

http://techbase.kde.org/Projects/KWin/4.0-release-notes

http://www.oneopensource.it/26/01/2012/kde-4-8-disponibile-per-il-download/

http://feedburner.google.com/fb/a/dashboard?id=rgjdoi665ii5op64ls2ogfrmr8

Amarok e Shoutcast

Ascoltavi le radio di SHOUTcast del con Amarok e ora che con la versione 2 sono stato tolte le rivorresti?
Puoi scaricare uno script qui .
Per l’installazione puoi procedere come segue:
$ su -
[root]# mv shoutcast_service/ /usr/share/apps/amarok/scripts/
Poi occorre configurare Amarok per fare vedere gli script. Apri Amarok e seleziona il menu Impostazioni -> Configura Amarok -> Script. Dal menu che appare selezionare SHOUTcast Service .

Ecco fatto.
Ora cal menu laterale a sinistra sotto Internet apparirà anche SHOUTcast.
Buon ascolto!

AudioKonverter


Voglio appuntarmi un comodo programma per convertire un sacco di formati audio, per riempire il lettore mp3, oppure rifare un CD che avevate perso partendo da formati diversi da quelli che ci servono.
Accetta in ingresso formati come : OGG, MP3, AAC, M4A, FLAC, WMA, RealAudio, Musepack, Wavpack, WAV. In uscita può produrre : MP3, OGG, M4A, WAV, and FLAC

http://feedburner.google.com/fb/a/dashboard?id=rgjdoi665ii5op64ls2ogfrmr8