Privacy Policy
Cercando di installare ubuntu (ho provato sia 9.04 che 9.10 entrambe a 64bit) in dual boot con Windows 7 mi sono scontrato con un problema.
Ho tenuto il boot di Windows per non perdere il ripristino del sitema optando per provare ad usare Easybcd.
Entrambi gli ubuntu si installano, ma non c’è verso di fare partire ubuntu con Easybcd, seguendo sia la guida ufficiale per Easybcd che quella del wiki di ubuntu per Easybcd, ma entrambe senza successo.
Ottenevo sempre un errore “file /NST/nst_grub.mbr” alla scelta di ubuntu all’avvio.
Sospettando che tale filenon sia stato in qualche maniera scritto giusto ho finalmente trovato un bug :
http://neosmart.net/forums/showthread.php?t=896Ho quindi proceduto così:

  1. Ho cancellato le voci ubuntu messe prima (e poi riavviato, non si sa mai)
  2. Ho usato l’identifier sotto la voce “Real-Mode Boot Sector” e messo da Power Console di EasyBCD il comando” bcdedit /set {bootmgr} device partition=c: “
  3. Aggiungendo nuovamente la voce ubuntu allora tutto è partito bene.

Ho usato la 9.04, non so se con la 9.10 funziona, Avendo la 9.10 GRUB2.

http://feedburner.google.com/fb/a/dashboard?id=rgjdoi665ii5op64ls2ogfrmr8

stefano.negro

Nato a Genova dove vivo attualmente. Amante della tecnologia, del trekking e della montagna. Uso Mac, Linux e altro. 49ers and Genoa fan. https://twitter.com/stblack https://it.gravatar.com/stewenergy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: